Sentieri - Trekking - Escursioni

Scarica la nuova Carta Escursionistica del Partenio e "incontra" la Natura!

                                    Escursioni 2017



               Carta dei Sentieri dell'Oasi 




Si fa presente che i sentieri tracciati sulle cartine non sono in scala e che le difficoltà e i relativi tempi di percorrenza sono rapportati a "normali" camminatori e non ad escursionisti esperti ed allenati.

Novità!

Domenica 13 giugno 2011 è stato inaugurato il sentiero S.8 (Mini arrampicata "Lingua cervina - Neviera") con l'effettuazione della prima cronoscalata. Ogni domenica e per tutto il mese di agosto, si organizzeranno gare tra i visitatori e i vincitori riceveranno, in premio, gadgets del WWF. Vi aspettiamo per dare inizio all'avventura!


Escursioni e visite guidate didattico-naturalistiche
L'Oasi WWF "Montagna di Sopra" di Pannarano organizza programmi di escursioni e visite guidate tematiche nei diversi periodi dell'anno. Si effettuano escursioni sulla vetta dell'Oasi e del Partenio, in grotta, presso sorgenti e luoghi "mistici"; così come ci sono escursioni tematiche (es. birdwatching, botaniche, ecc.).
Particolare attenzione è rivolta alle scuole con l'effettuazione di visite guidate e attività diattico-laboratoriali lungo il percorso natura "La cincia mora" e presso l'aula didattca all'aperto e il rifugio "Acqua delle Vene". 
Al di là dei programmi di ecsursioni organizzati dall'Oasi, è possibile concordare e prenotare singole escursioni, nei vari ambienti, in ogni periodo dell'anno.

Anche quest'anno è stato elaborato un programma di escursioni per il periodo estivo (da luglio a settembre), con tanti luoghi e ambienti da visitare. Scarica subito il depliant!

Di seguito, si elencano alcune escursioni organizzate nell'Oasi:
Canale della Neve - Ciesco Bianco
Ripida ascesa verso la cresta del Partenio, panorama a trecentosessanta gradi con vista del Taburno, del Matese, del Vesuvio, e del Golfo di Napoli.
Ore 9,00: Ritrovo in località “Acqua delle Vene”
Ore 9,30: Trasferimento, con le auto, in località “Canale della neve” - 1220 m.
Ore 10,00: Inizio escursione sentiero “Canale della neve - Ciesco Bianco”
Ore 11,30: Birdwatching sulla vetta (1589 m.)
Ore 12,30: Consumazione colazione
Ore 13,00: Ritorno
Lunghezza percorso: 4 km (circa) - A/R Percorrenza: h. 1,30 circa - solo andata
Difficoltà: alta

Quattro Vie - Piano di Lauro
Faggi, tassi secolari, sorgenti e pianori montani
Ore 9,00: Ritrovo in località “Acqua delle Vene”
Ore 9,30: Trasferimento in località “Quattro Vie”
Ore 10,00: Inizio escursione sentiero “Quattro Vie - Piano di Lauro”
Ore 12,30: Consumazione colazione a sacco in località “Piano di Lauro”
Ore 14,00: Ritorno
Ore 16,00: Arrivo in località “Acqua delle Vene” e ritorno a casa
Lunghezza percorso: 3 km (circa)
Percorrenza: h. 2,30 circa (solo andata)
Difficoltà: medio-alta

Escursione nella "Grotta di Mattiuccio"                          
Alla scoperta dei misteri e delle sorprese della “Grotta di Mattiuccio”       
Ore 9,30: Ritrovo in località “Acqua delle Vene”
Ore 10,00: Inizio escursione per raggiungere l’ingresso della “Grotta di Mattiuccio”
Ore 11,30: Ingresso nella grotta e inizio visita sotterranea
Ore 13,30: Ritorno in località “Acqua delle Vene” e consumazione colazione a sacco
Ore 15,30: Tutti in libertà
Lunghezza percorso: 3 km - A/R Percorrenza: h. 1,30 - solo andata
Difficoltà: alta
In considerazione della pericolosità di alcuni tratti del percorso, si esclude la partecipazione dei bambini. Max 15 partecipanti. Nella grotta la temperatura è di circa 9°.
 
Sant'Angelo a Scala - Ruderi dell'Incoronata
Attraversando castagneti e faggete per riscoprire gli antichi luoghi della fede e remote leggende
Ore 9,00: Ritrovo a Pietrastornina - Piazzale A. Moro
Ore 9,30: Trasferimento, con le auto, a Sant'Angelo a Scala
Ore 10,00: Inizio escursione sentiero Sant'Angelo a Scala (600 m.) - Ruderi dell'incoronata (1042 m.)
Ore 13,00: Consumazione colazione a sacco nella faggeta e ritorno alle auto
Ore 16,30: Ritorno a casa
Lunghezza percorso: 5 km (circa) - A/R Percorrenza: h. 2,30 circa (solo andata)
Difficoltà: medio/alta
 
Sulla vetta alla ricerca del Giglio Martagone
Tra rupi e prati montani al limite dei 1600 m.
Ore 9,00: Ritrovo in località “Acqua delle Vene”
Ore 9,30: Trasferimento, con le auto, a quota 1440 m. s.l.m. (Toppa Riviezzo)
Ore 10,00: Inizio escursione alla ricerca del Giglio Martagone sulla cresta dei Monti d’Avella (1598 m.)
Ore 12,30: Birdwatching sulla vetta
Ore 13,00: Colazione a sacco sulla vetta e ritorno alle auto
Ore 17,00: Ritorno ai propri luoghi di provenienza
Lunghezza percorso: 6 km (circa) - A/R Percorrenza: h. 2,00 circa (solo andata)
Difficoltà: media
 
La vetta dell'Oasi di notte
Le luci di Napoli e del golfo, i richiami e i versi più strani e ……. altro ancora
Ore 18,30: Ritrovo in località “Acqua delle Vene”
Ore 19,00: Trasferimento, con le auto, a quota 1440 m.
Ore 19,30: Consumazione colazione a sacco
Ore 20,15: Inizio escursione notturna sulla cresta dei monti d’Avella - 1598 m. s.l.m.
Ore 24,00: Fine escursione e ritorno a casa
Lunghezza percorso: 5 km (circa) - A/R Percorrenza: h. 2,00 circa - solo andata
Difficoltà: alta (perché notturna)
L'escursione sulla cresta del Partenio è impegnativa e pericolosa, perché effettuata in notturna.
 
Quelle descritte, sono alcune delle escursioni guidate che si possono effettuare nell'Oasi.
Per i costi di ciascuna visita guidata si invita a consultare la sezione relativa al Listino.