giovedì 25 luglio 2019

12 Agosto: “Sui monti dell’Oasi aspettando le stelle cadenti”




Cari amici dell'Oasi e della Natura, ecco finalmente il programma dell'evento più atteso da tutti coloro che amano l'avventura, il mistero, le sensazioni forti e vogliono provare l'ebbrezza di dormire in tenda e sotto una "coperta" di stelle. Siamo giunti alla quindicesima edizione di questa non-stop di 24 ore e, pur tra mille difficoltà (organizzative e soprattutto economiche), anche quest'anno avremo il supporto scientifico degli astrofili dell'UMAC (Unione Maddalonese Amici del Cielo) che ci guideranno alla scoperta dei corpi celesti, delle costellazioni ed di altro ancora. Purtroppo, per far fronte (anche se in minima parte) alle spese occorrenti per organizzare il tutto, chiediamo, a quanti di voi vogliano essere presenti alla serata evento (dalle 19,00), un piccolo contributo che, per noi rappresenta tantissimo. Ricordiamo anche che deve essere un'occasione di gioia e di belle emozioni per grandi e piccini, perciò, per la tranquillità di tutti, non tollereremo
eventuali schiamazzi notturni, fuochi al di fuori delle aree consentite e, che i tavoli dell'area attrezzata, dalle 19,00, dovranno essere liberi e di esclusivo utilizzo di coloro che consumano la cena rustica. CHI NON COMPRENDE O ACCETTA QUESTE ELEMENTARI, MA BASILARI, REGOLE DEL VIVERE CIVILE PUO' E DEVE ANDARE ALTROVE. Questo il programma completo: Ore 9,00: Ritrovo nell’Oasi - Località “Acqua delle Vene” (1185 m.).Ore 9,30: Escursione guidata nella “Grotta di Mattiuccio” - Ripida discesa (400 m.) nel canale “Acqua delle Vene” ed entrata nella grotta, alla scoperta del mondo sotterraneo. Vista la pericolosità di alcuni tratti, si esclude la partecipazione dei bambini. Max 20 partecipanti (si entra a gruppetti con casco e lampada frontale); in grotta (lungh. 50 m,) la temp. è di circa 9°. Lunghezza dell’intero percorso: 3 km (A/R) - Dislivello: 175 m. ▪ Per la visita guidata è richiesto un contributo di 5,00 € a partecipante ▪  Ore 11,00-19,00: Esposizioni, laboratori artistici e didattici e produzioni tipiche di qualità. Silvio Capossela eseguirà la
tornitura artistica del legno ridonando, a tronchi e rametti, nuova vita e forme; prodotti tipici locali
(tartufi, porcini e derivati), a cura della Cooperativa Acerone; apicoltura e miele, a cura di Antonio Covino. Ore 11,00-19,00: Arrampicata Sportiva outdoor su parete artificiale. Ore 13,30: Rustico pasto in compagnia (su prenotazione). Ore 19,00: Inizio serata evento. Per l’ingresso nell’area è richiesto un contributo di 3,00 € a persona (accesso gratuito per bambini max 10 anni e per coloro che prenotano o consumano la cena). Ore 19,30: Consumazione, in allegria e al tepore delle torce, di una rustica cena -  (fettuccine ai funghi porcini, costine e salsiccia alla brace con insalata di pomodori, anguria e vino locale). ▪ Per la “cena rustica” è richiesto un contributo di 15,00 € e bisogna prenotarsi entro il 9 agosto ▪ - Ore 22,00: La notte delle stelle cadenti e dei
misteri dell’Universo. 
Pioggia di stelle cadenti mentre la Luna piena insegue Saturno nel Sagittario e Giove nello Scorpione. L’UMAC monterà delle postazioni osservative con telescopi di vario genere per osservare Saturno, Giove, la Luna e alcuni oggetti del cielo profondo. A cura dell’Unione Maddalonese Amici del Cielo. Ore 02,00: Rientro o pernottamento in montagna e in tenda (propria) per chi vuole restare - Martedì 13 Agosto - Ore 9,00: Ritorno a casa o permanenza nell'Oasi per altre avventure - Attrezzatura: scarponcini, borraccia, giacca a vento, sacco a pelo,
lampade, tenda (si dorme all’aperto) e…tanta passione! Info, costi e prenotazioni: 3398305044 (ore
serali) - montagnadisopra@wwf.itwww.facebook.com/oasipannarano
 Preparate tenda, sacco a pelo, lampade, scarponcini, felpe, borracce, ecc.; scaricate la locandina dell'evento ed iniziate a prenotarvi perché, la notte del mistero e dell'avventura si avvicina!

giovedì 9 maggio 2019

Domenica 19 Maggio: Giornata delle Oasi

Cari amici dell'Oasi e della Natura, domenica 19 maggio ritorna il grande appuntamento del WWF Italia dedicato alle sue "creature: le Oasi. Quest'anno il WWF ha scelto la Giornata delle Oasi come momento di lancio della campagna "SOS Natura d'Italia": una maratona di raccolta fondi per proteggere insieme il grande patrimonio naturale del nostro Paese. Anche in Italia la presenza dell'uomo ha avuto conseguenze ben visibili sugli equilibri naturali delle specie del nostro territorio: il falco pescatore, scomparso negli anni '50 e oggi tornato a nidificare, conta solo 4 coppie; la lontra, praticamente scomparsa alla fine del secolo scorso, è ora in lenta ripresa ma gli esemplari sono  ancora troppo pochi; la popolazione di orso bruno marsicano conta oggi appena 60 individui; del gatto selvatico addirittura non si hanno stime per quanto è raro e schivo; ogni anno sono circa 300/400 i lupi uccisi dai bracconieri o investiti dalle auto; infine i cetacei, di cui si contano circa 200 mammiferi marini spiaggiati ogni anno per colpa di infezioni e inquinamento da plastica in mare. L'Oasi di Pannarano ha, come sempre, aderito all'iniziativa e ha deciso (vedi il titolo) di dedicare la giornata alle conseguenze dei danni provocati, dall'uomo, alla natura. Anche e soprattutto per questo motivo, le due escursioni si svolgeranno lungo il percorso natura (o quel che resta) in modo che possiate rendervi conto di cosa sia capace la natura ferita (una tromba d'aria ha sradicato centinaia di faggi secolari e distrutto pannelli didattici staccionate, ostruito sentieri, ecc.) e purtroppo, e ce ne scusiamo, la fruizione dei sentieri è alquanto complicata. Ma da soli non sappiamo più cosa fare!
Ma eccovi il programma completo della giornata:
9,00: Ritrovo all’Oasi e caffè di benvenuto (Località “Acqua delle Vene” - 1185 m.)
10,00: visita guidata lungo il percorso natura “La Cincia mora
Visita guidata lungo il percorso natura e visione diretta delle devastazioni provocate dalla tromba d’aria che, nello scorso autunno, ha sradicato faggi secolari e distrutto strutture didattiche e altre opere presenti . Adatta a tutti - Libera donazione per contribuire alla realizzazione di nuove strutture
12,15: Monitoraggio delle “pozze della salamandra” nei pressi della fonte “Acqua delle Vene”
Alla scoperta del mondo di “Sandrino” il salamandrino.
11,00 - 17,00: Esposizioni artistiche, laboratori e produzioni tipiche locali - Tornitura artistica del legno e sue creazioni, a cura del maestro Silvio Capossela; prodotti tipici locali (tartufi, porcini e derivati), a cura della Cooperativa Acerone; apicoltura e miele, a cura di Antonio Covino.
11,00 - 17,00: Videoproiezioni sulla biodiversità dell’Oasi e del Partenio - Immagini spettacolari di panorami, habitat, animali, alberi e piante rare, realizzate nell’Oasi. Video documentazione della devastazione della montagna, in seguito a eccezionali eventi atmosferici.
13,15: Due bocconi in compagnia
Consumazione di un “rustico” pasto (bruschette al pomodoro con assaggio di pecorino, fettuccine ai funghi porcini, salsiccia alla brace e bruschetta di caciocavallo “impiccato”, insalata “contadina”, vino locale, digestivo e caffè)
È richiesto un contributo di 15,00 € ed occorre prenotarsi entro venerdì 17
15,45: II° visita guidata lungo il percorso natura “La Cincia mora
Attrezzatura e abbigliamento: scarponcini, giacca a vento, macchina fotografica e … amore per la natura!
Info, costi e prenotazioni:            339 830 5044 (ore serali) - montagnadisopra@wwf.it

Vi aspettiamo numerosi e con allegria perché, in ogni caso, è la Festa delle Oasi e della Natura e, se volete, prenotate il vostro posto a tavola per brindare alla "vostra" montagna, al WWF, alle Oasi e augurare lunga vita alla Foresta, al Lupo e a tutta la Biodiversità!. Scaricate la locandina della giornata e liberatevi dagli impegni!




venerdì 12 aprile 2019

Buone Festività Pasquali a Tutti!

Cari amici dell'Oasi e della Natura, le festività pasquali si avvicinano e, perciò intendiamo fornirvi alcune info relative, soprattutto, al lunedì di "pasquetta": il rifugio/centro “Acqua delle Vene” visite sarà aperto tutta la giornata e gli operatori dell'Oasi saranno felicissimi nel vedervi festanti e pronti a darvi tutte le informazioni utili a trascorrere una serena giornata in montagna; l'area attrezzata per la sosta, posta all'ingresso, è l'unica zona dove poter accendere barbecue; all'interno di essa vi sono 14 tavoli con panche in legno (NON PRENOTABILI) e due grandi barbecue in comune (manca la graticola di ferro); prima di occupare i tavoli bisogna munirsi di biglietto all'interno del rifugio (per ciascun tavolo è richiesto un contributo di 5,00 €); al fine di trascorrere una serena giornata, i visitatori sono invitati a rispettare le norme di fruizione
dell'area protetta elencate nei pannelli situati all'ingresso. E’ chiaro che il rispetto di queste norme è relativo a qualsiasi giorno dell’anno. Nel ricordarvi che in montagna il clima è ancora abbastanza fresco (sono previste temperature intorno ai 10°) e, nel raccomandare un abbigliamento adatto al luogo, auguriamo una Buona Domenica delle Palme e una serena Pasqua a tutti. Viva il Lupo e la Foresta del Partenio!

lunedì 14 gennaio 2019

Inizio 2019 e finalmente la neve (anche se pochina)!

Neve gennaio 2019Cari amici dell’Oasi e della Natura, con il nuovo anno è arrivata anche la prima neve (poco più di 15 cm) e, soprattutto il freddo. Attualmente (14 gennaio) sta piovendo anche in montagna e, perciò, il manto nevoso è destinato, purtroppo, a ridursi ancora di più. Le notizie incoraggianti, però, arrivano dai vari centri meteo di calcolo (Ecmwf – europeo – e Gfs – americano) che ci propongono, da una settimana, una Cincia bigiavera e propria ondata di gelo e neve, per diversi giorni, ad iniziare dal 20/22 gennaio. Ci auguriamo che, almeno per la montagna, ciò si avveri e si verifichino abbondanti e durature nevicate. Se così fosse, ne beneficerebbe tutto l’ecosistema (non solo montano) e si tornerebbe ad un più normale avvicendamento delle stagioni. A presto con altre notizie dall’Oasi

martedì 2 ottobre 2018

Domenica 21 Ottobre: “Bentornate caldarroste tra antichi sapori e nuovi colori”

castagneCari amici dell'Oasi e della Natura, ecco la data del più atteso appuntamento d'autunno! Domenica 21 ottobre ci ritroveremo tutti insieme vicino al camino per degustare un rustico pasto dai sapori antichi e genuini e per assaporare le squisite caldarroste del Partenio. Visto il periodo, le giornate più corte ed il meteo ballerino, al mattino vi aspettiamo per una piacevole e semplice passeggiata lungo il percorso natura dell'Oasi; la natura sta già "stendendo" un lungo, soffice e variopinto "tappeto di foglie" lungo il sentiero.
Programma - ore 9,30: Ritrovo nell’Oasi e caffè di benvenuto a tutti i partecipanti;
panorama autunnale 5ore 10,00: Escursione lungo il percorso natura dell’Oasi - Rilassante passeggiata nella faggeta, con vista panoramica, per ammirare i nuovi colori della “foresta d’autunno” - Adatta a tutti. Lunghezza: 2,0 km - Percorrenza: h 1,30
- Per la sola visita guidata è richiesto un contributo di 5,00 € a partecipante;
ore 13,15: Consumazione pasto rustico, caldarroste e dolce con le castagne (assaggio di pecorino e caciocavallo, pasta e fagioli con le Carne-di-maiale-con-patate-e-papaccellecotiche”, "soffritto" di maiale con patate e peperoni sottaceto, vino o bibita, caldarroste, dolce con le castagne, caffè e digestivo locale) - Per il “pasto rustico” è richiesto un contributo di 20,00 € (bambini: 10,00 €) ed occorre prenotarsi entro giovedì 18;
ore 10,30 – 16,30: Video proiezioni sulla biodiversità dell’Oasi e spettacolari documentari sulla Natura.
L’evento si realizza anche in caso di pioggia (l’escursione sarà sostituita da video proiezioni, esplorazioni al microscopio ed approfondimenti anzio-castagnata_3sulla biodiversità) e, la prenotazione è indispensabile per garantirsi il posto a sedere all’interno del Rifugio.
Vi ricordiamo che i fondi raccolti con le quote delle visite, le donazioni e le altre attività, vengono impiegati per la conservazione e la gestione dell’Area Protetta. Partecipando a queste iniziative,
date un prezioso aiuto economico, morale e ideale alla sopravvivenza della vostra Oasi.
Info, costi e prenotazioni: 3398305044 (ore serali) - montagnadisopra@wwf.it
Scaricate la locandina dell'evento e affrettatevi a prenotare, intanto, noi prepariamo la tavola ed accendiamo il camino!